Cyberbullismo

Il percorso di conoscenza dei fenomeni di Bullismo e di Cyberbullismo è iniziato con l’a. s. 2015-2016,  proseguendo nell’a. s. 2016-2017 e nell’a. s. 2017-2018 è stato approfondito con ricerche e lavori in classe.

Ha visto coinvolti gruppi di alunni, che nell’a. s. 2015-2016 frequentavano la classe 5^ della scuola primaria e gruppi di alunni delle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado. Nei due anni successivi è stato approfondito il lavoro anche con gruppi più ristretti di alunni. Sono stati formati nove docenti della scuola secondaria di primo grado e ci sono stati momenti di formazione, prima,  e di condivisione, poi,  con i genitori degli alunni partecipanti. La formazione dei docenti e tutto il percorso, che ha coinvolto docenti, alunni e genitori per il

progetto OPEN CALL  CYBER   BULLYNG, 

è stato coordinato dall’Istituto Superiore NITTI, dal dipartimento di Psicologia della Seconda Università degli Studi di Napoli e dal M I U R, in sinergia con il Servizio di Polizia Postale e Comunicazione.

La rete creata era composta da una serie di referenti formati a parte con percorsi specifici; per il nostro Istituto la referente era la prof.ssa Orsolina Riccardi.

Il lavoro ha dato origine a ricerche ed approfondimenti, non sono mancate interviste e riflessioni, sintetizzate, poi, in una serie di slide, condivise tra gli alunni.

Galleria Foto